Informazioni

Con la Legge Regionale n. 18 del 29 dicembre 2016 la Regione Umbria si avvale della Provincia di Perugia, quale Autorità Competente, per l’attività di ispezione degli impianti termici per tutto il territorio regionale (ad eccezione del Comune di Perugia, che verrà acquisito da Giugno 2018).

Per la Provincia di Perugia la società concessionaria dell’attività ispettiva è l’Agenzia per l’Energia e l’Ambiente.

Dall’1 agosto 2016 è attivo il Catasto Unico Regionale Impianti Termici (CURIT: http://www.curit-umbria.it) come servizio rivolto ai cittadini e operatori del settore per l'adempimento degli obblighi individuati dalla normativa vigente per le attività di installazione, manutenzione e ispezione sugli impianti termici. Il CURIT è accessibile, previa registrazione, da parte dei manutentori, delle Autorità Competenti e dei cittadini ognuno per quanto di propria competenza:

  • Deve essere utilizzato dai tecnici manutentori e installatori per l'inserimento degli impianti termici o l'aggiornamento di impianti già presenti, per l'acquisto dei bollini e per la trasmissione dei rapporti di controllo;

  • Deve essere utilizzato dalle Autorità competenti per la gestione dell'attività di accertamento documentale e delle visite ispettive degli impianti termici;

  • Può essere i cittadini responsabili di impianto per conoscere lo stato di manutenzione del proprio impianto.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a visitare la pagina della Regione Umbria (http://www.regione.umbria.it/energia/impianti-termici) o del CURIT (http://www.curit-umbria.it)